Pietro D'Agostino



Prendete uno chef giovane, dallo stile culinario inconfondibile, disposto naturalmente ad integrare tradizione con modernismo.
Uno un pò cocciuto, intransigente in quanto a qualità.
A parte, in uno degli angoli più suggestivi del pianeta, riposate per un’ora abbondante, pronti ad assaporare un piacere raro e intenso.
Ecco servita La Capinera.

 

La Capinera” è considerato uno dei migliori ristoranti italiani. Stellato Michelin e consacrato dalla critica e dai circuiti internazionali più prestigiosi, coniuga la creatività dello chef D’Agostino con le tipicità regionali d’eccellenza, dando vita alla migliore reinterpretazione della tradizione gastronomica siciliana. Dal pescato agli ortaggi, dai presidi Slow Food agli innumerevoli oli siciliani: la qualità delle materie prime è l’altra faccia del successo de La Capinera (insieme al tocco dello chef, ovviamente).
Il ristorante è situato a Taormina mare, comodamente al riparo dal turismo più vivace del piccolo centro ed a sbalzo sullo splendore del mare ionico.
Anche gli interni riflettono la filosofia dello chef: ambienti eleganti e confortevoli, ma in grado di comunicare l’accogliente e piacevole semplicità tipiche dell’esperienza “La Capinera”.
Il terrazzo, d’estate, regala l’ulteriore suggestione irripetibile: sapori, colori e profumi mediterranei, da restituire agli amanti del bello.